Socio 410 - AUTODIAGNOSI

Socio 410Funzioni principali Socio 410

a. Buffer Scope & Zoom

L’oscilloscopio integrato grazie alla frequenza di campionamento di 100MS/s e 13 bit di risoluzione all’avanguardia nel campo automotive. Combinato con il buffer di 64MB di memoria RAM per memorizzazione dati, la trasmissione wireless, la batteria interna per fuznionamento senza alimentazione e LCD per eventuale visualizzazione dati stand alone, le dimensioni estremamente ridotte ne fa il punto di riferimento del mercato.

b. Store data

I buffer scope, le forme d’onda, le acquisizioni dei dati seriali da centralina possono essere salvate in formato elettronico per essere poi riviste successivamente o inviate ad uno specialista per un consulto o per creare la propria banca dati di valori di riferimento.

c. Bluetooth & Wifi

All’interno dello strumento sono stati inseriti due moduli wireless per andare incontro alle diverse esigenze di installazione. È possibile utilizzare indifferentemente la comunicazione bluetooth o wifi su PC poichè sono entrambe in grado di sostenere una comunicazione dati verso Socio 400 superiore a 2Mbit/s.

d. Isolamento galvanico

Per evitare “giri di massa” e cortocircuiti tra la diagnosi seriale e l’oscilloscopio è stato pensato di separare galvanicamente questi due moduli in modo da evitare possibili rotture del dispositivo o del veicolo.

e. È possibile utilizzare lo strumento come palmare

 Utilizzare lo strumento come palmare per operazioni di verifica veloci senza necessità di collegare il PC ed attendere la sua accensione. Utilizzando la tastiera e LCD dello strumento è possibile:

• Misura di tensione con multimetro

• Misura di resistenza con multimetro

• Visualizzazione forme d’onda oscilloscopio

• EOBD

f. La robustezza dello strumento

Robustezza dello strumento garantita da un sovrastampaggio in gomma, in grado di proteggerlo dalle cadute accidentali oppure da eventuali agenti esterni (grasso,olio, etc) con un grado di protezione IP54.

g. Combined fligt recorder

Lo strumento è dotato di 1GB di memoria interna in cui è possibile memorizzare i dati provenienti dalla comunicazione seriale PROPRIETARIA con la centralina e dall’oscilloscopio per poi rivederli in un momento successivo. Durante l’acquisizione dei dati non è necessario mantenere attiva la comunicazione con il PC.

h. È possibile stampare il report

Stampare il report in qualunque funzione del software sia come proprio promemoria o per avere un consulto da uno specialista, sia come report per la diagnosi e la riparazione per il cliente.

 

SCARICA LA SCHEDA TECNICA IN PDF